Qualità

- UNI EN ISO 9001

Le UNI EN ISO 9001, nella versione dell’oramai lontano 1998, fornivano le prescrizioni su come organizzare la propria azienda ponendo al centro dell’attenzione la garanzia della qualità, intesa come rispetto dei requisiti dei prodotti e dei sevizi.

Nella versione del 2000, e successivamente nel 2008, il focus si sposta sulla soddisfazione del cliente: un’azienda di qualità riesce a conoscere e a soddisfare le aspettative dei propri clienti, anche quelle non esplicite e non formalizzate in requisiti contrattuali.

Oggi, le UNI EN ISO 9001:2015, pur mantenendo centrali la soddisfazione del cliente e la qualità dei prodotti e dei servizi, pone l’attenzione sulla business continuity, invitando l’imprenditore e il suo management a studiare approfonditamente il contesto in cui l’azienda opera, per conoscere e gestirne opportunità e rischi. Il risk management entra a pieno titolo nei sistemi di gestione per la qualità: i sistemi di certificazione sono veri e propri strumenti gestionali al servizio del successo del business.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni, con i suoi 25 anni di esperienza nel settore della certificazione qualità, è in grado di supportare il management nella gestione dei processi aziendali e nel raggiungimento di obiettivi concreti, attraverso la creazione sistemi e percorsi di miglioramento continuo.

Ambiente

- UNI EN ISO 14001

- Eco-Management and Audit Scheme: EMAS

L’ecocompatibilità, il rispetto per l’ambiente e di politiche ambientali con ricadute tangibili sui processi produttivi e sui prodotti, trovano nelle UNI EN ISO 14001 uno strumento gestionale di attuazione e di controllo.

Oggi le nuove UNI EN ISO 14001:2015 allargano il campo di applicazione del sistema di gestione ambientale ad aspetti e processi precedentemente trascurati, e che ora consentono invece di poter ragionevolmente affermare che la propria azienda, in tutti gli elementi di cui è composta, pone il rispetto dell’ambiente al centro della propria attenzione.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni eroga una consulenza completa sulla gestione degli impatti ambientali dei processi e dei prodotti, sul soddisfacimento delle prescrizioni cogenti in materia ambientale, ed accompagna le aziende nella certificazione ambientale con  le UNI EN ISO 14001.

Sicurezza

- BS OHSAS 18001

- Linee Guide UNI INAIL

Garantire la salute dei propri dipendenti e dei propri collaboratori in un ambiente di lavoro sicuro è oggi un obiettivo imprescindibile per il nostro business.

Per garantire l’incolumità dei lavoratori e luoghi di lavoro sicuri, tutti i processi aziendali vanno rivisti in ottica di sicurezza, con una particolare attenzione alla formazione, ritenuta elemento fondamentale per la consapevolezza e la conoscenza dei propri rischi e di come minimizzarli.

Le BS OHSAS 18001 consentono di gestire tutti gli adempimenti sulla sicurezza in maniera sistemica, e costituiscono un indispensabile strumento di gestione e di supporto al management, con programmi e piani di intervento continuativi e sistematici.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni è in grado di accompagnare le aziende nel percorso di certificazione della sicurezza con le BS OHSAS 18001, ottimizzando i processi a supporto della sicurezza e l’impegno del management anche nell’ottenimento degli sconti INAIL.

Responsabilità degli Enti

- Ex DLgs 231/2001

L’introduzione nel 2001 del Decreto 231 sulla Responsabilità degli Enti ha rappresentato per le aziende italiane una trasformazione epocale, con importanti ricadute culturali e organizzative: dal 2001 infatti, può essere imputata ad un’azienda una responsabilità per i reati penali, commessi dal proprio personale apicale e subordinato, nonché dagli amministratori, e finalizzati a procurare un vantaggio all’ente stesso.

La Responsabilità dell’Ente, che si aggiunge naturalmente a quella di colui che materialmente ha commesso l’illecito, comporta importanti sanzioni sia cautelari che definitivi di natura sia pecuniaria che interdittiva. Il tutto non accade se l’Ente dimostra di aver adottato ed efficacemente implementato un proprio modello organizzativo, conforme alle prescrizioni del DLgs 231/2001, e nominato un valido Organismo di Vigilanza. Lo Studio di Consulenza Abbatescianni, in collaborazione con i propri partner legali, accompagna le aziende nella realizzazione dei modelli organizzativi ex DLgs 231/2001 e fornisce le professionalità e le competenze necessarie alla costituzione degli Organismi di Vigilanza.

Energia

- UNI CEI EN ISO 50001

- UNI CEI 11352

Argomento centrale e sempre più determinante per la salute economica delle aziende, l’energia rappresenta un tema sensibile: strutturare politiche di efficientamento e di gestione delle fonti energetiche è l’unica strada possibile per abbattere i costi energetici.

Le UNI CEI EN ISO 50001 rappresentano uno strumento gestionale a supporto del management per la gestione dei processi aziendali in ottica di efficientamento energetico, e consentono di pianificare processi di miglioramento, finalizzati al raggiungimento di obiettivi concreti di risparmio.

Le UNI CEI 11352 sono le norme con cu si certificano le ESCO, le aziende che, secondo quanto definito dal DLgs 115/2008, forniscono servizi energetici e misure di efficientamento energetico.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni fornisce consulenza per certificazione del sistema di gestione dell’energia con le UNI CEI EN ISO 50001, e per la certificazione delle ESCO con le UNI CEI 11352.

Marcatura CE Prodotti da Costruzione

- Regolamento UE 305/2011

Già nel 1988 la Direttiva 89/106/CEE introduceva l’obbligo di commercializzare, all’interno della Comunità Europea, solo prodotti da costruzione dotati di Marcatura CE, demandando agli stati membri modalità e tempi di recepimento dell’obbligo.

Dal 2011, il Regolamento 305/CPR abroga la Direttiva 89/106/CEE, confermando l’obbligo di commercializzare prodotti da costruzione solo se dotati di Marcatura CE, senza chiedere agli stati membri leggi specifiche di recepimento.

La Marcatura CE dei prodotti da costruzione richiede che i prodotti realizzati con processo industriale rispondano alle prestazioni definite dalle norme. In più, esige l’implementazione di un sistema di controllo della produzione di fabbrica che sia in grado di garantire la costanza delle prestazioni.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni progetta e realizza sistemi di controllo della produzione di fabbrica in conformità al Regolamento UE 305/CPR, e accompagna il produttore in tutte le fasi necessarie alla Marcatura CE dei prodotti da costruzione: dalla definizione dei test di laboratorio, all’interpretazione dei risultati e preparazione delle relative Marcature CE, dalla definizione dei piani di campionamento e delle misure atte a garantire la costanza delle prestazioni, sino all’assistenza all’eventuale certificazione del sistema da parte degli organismi notificati.

 

Marcatura CE Macchine

- Direttiva 2006/42/CE

- UL CA

La commercializzazione delle macchine può avvenire solo nel rispetto di standard qualitativi condivisi dai paesi di destinazione. Dagli standard derivano sistemi di certificazione specifici tra le diverse aree del pianeta: Marcatura CE secondo Direttiva Macchine 2006/42/CE per la commercializzazione delle macchine nella Comunità Europea, Certificazione UL per la commercializzazione negli USA e Certificazione CA per il Canada.

Ma non solo: a seconda del tipo di macchina, possono essere necessarie ulteriori Marcature CE che possono riguardare anche solo singoli componenti: come la Direttiva PED 2014/68/UE per i prodotti in pressione, la Direttiva Atex 2014/34/UE per agli apparecchi utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva, e la Direttiva Rumore 200/14/EC per il controllo delle emissioni rumorose.

In tutti questi casi, la certificazione garantisce il consumatore nell’uso sicuro della macchina che ha acquistato.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni, oltre a fornire la consulenza per gli adempimenti di norma, necessari al conseguimento della certificazione e/o della Marcatura CE delle macchine, è in grado di fornire supporto nella redazione della manualistica e della documentazione tecnica di prodotto, e nella predisposizione dei fascicoli tecnici.

Food - Gestione della sicurezza alimentare

- UNI EN ISO 22000

- IFS Food

La garanzia di qualità dei prodotti alimentari prevede il rispetto di rigorosi requisiti nell’intero processo produttivo e sull’intera filiera alimentare. Ciò contraddistingue i prodotti a marchio garantito.

Il sistema di gestione della sicurezza alimentare, in conformità alle UNI EN ISO 22000 o agli standard IFS Food (standard riconosciuto GFSI - Global Food Safety Initiative), consente ai produttori alimentari l’accesso alle migliori reti commerciali di distribuzione, e soprattutto aiuta l’imprenditore a posizionare i propri prodotti nei segmenti commerciali di maggior interesse dei prodotti a qualità garantita.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni fornisce la consulenza necessaria all’individuazione dello standard di certificazione food più idoneo alle esigenze di posizionamento, ed aiuta l’organizzazione negli adempimenti dei requisiti di norma, accompagnandola in tutte le fasi di certificazione.

 

Automotive

- IAFT 16949

Le ISO 9001, rivisitate dalle più importanti organizzazioni di settore, trovano nell’automotive un’edizione specifica: la ISO/TS 16949, ora IAFT 16949. Il conseguimento della certificazione automotive IAFT 16949 è l’unica strada possibile per essere inseriti a pieno titolo nella filiera della produzione auto ed essere riconosciuti, a livello internazionale, come fornitori affidabili e performanti.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni nasce venticinque anni fa nel settore automotive ed oggi fornisce la consulenza completa per la certificazione secondo lo standard IAFT 16949, supportando il management nell’implementazione dei tools specifici: Statistical Processo Control (SPS), Failure Mode and Effect Analysis (FMEA), Measurement System Analysis (MSA),  Advanced Product Quality Planning (APQP), e le delle più moderne metodologie di organizzazione e controllo dei processi produttivi di controllo e di supporto.

 

Laboratori

- UNI CEI EN ISO/IEC 17025

- Autorizzazione STC per Laboratori Prodotti da Costruzione

- Autorizzazione STC per Laboratori Geotecnici Circolari 7618/STC

Fornire risultati certi sui test di laboratorio e garantire il rispetto dei requisiti in tutte le fasi dei test è per ogni laboratorio il principale obiettivo da conseguire.

L’accreditamento UNI CEI EN ISO/IEC 17025 è il più alto risultato che un laboratorio può raggiungere, posizionandosi nell’emisfero dei laboratori accreditati. Anche le autorizzazioni da parte del Servizio Tecnico Centrale del Ministero delle Infrastrutture, ai sensi delle Circolari 7617/STC e 7618/STC, rappresentano per i Laboratori Prodotti da Costruzione e per i Laboratori di Geotecnica – oltre che uno status obbligatorio – uno strumento di gestione della qualità dell’intera organizzazione.

Lo Studio di Consulenza Abbatescianni ha maturato la propria esperienza all’interno di laboratori, fornisce consulenza e accompagna le organizzazioni nei processi di autorizzazione e di accreditamento specifici di settore.

ESPERIENZA

AFFIDABILITÀ

 

Realizzazione e mantenimento di sistemi di gestione qualità; controllo della produzione di fabbrica; marcatura CE dei prodotti da costruzione; organizzazione, controllo e prevenzione dei reati previsti dal decreto 231; sistemi di gestione ambientale e di gestione dell’energia.​

Le risorse dove (e quando) non servono - Il Risk Assessment nella pandemia

29.4.2020

1/10
Please reload

Abbatescianni SAS di Antonio Abbatescianni & C - P.IVA, C.F. e Iscr. Reg. Impr. FE 01669370387 - REA 187377

Corso Giovecca, 37 - 44121 Ferrara - FE - Tel. +39.347.4509542

 

 

Abbatescianni Certificazioni, certificazione qualità a Ferrara e in tutto il Centro-Nord Italia: sistemi di gestione qualità, ambiente, sicurezza e marcatura CE.

  • Facebook Social Icon
  • Wix Google+ page
  • LinkedIn Social Icon